Itinerari di viaggio: Andechs, in Alta Baviera, Germania.

Vagamondo.it ti aiuta a organizzare il tuo viaggio ad Andechs, in Alta Baviera, Germania per bere la famosa birra dei Monaci: come arrivare e dove dormire.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Save on your hotel - hotels.ilvagamondo.it
Andechs, il Sacro Monte, le antiche leggende e la birra dei monaci!
by il Vagamondo / Germania / viaggi del gusto25 nov 2016

Foto Andechs
La leggenda di Andechs, un paesino sopra il lago di Ammer, a circa 35 km da Monaco di Baviera, narra che un Santo, nel lontano X secolo, nascose qui delle reliquie provenienti dalla Terra Santa, tra cui "tre sante ostie“ cui si attribuivano proprietà protettive e di guarigione. Le “sacre ostie” furono ritrovate nel 1388 e, da allora, fiorì un pellegrinaggio che continua ancora oggi.
Il Sacro Monte è visitato principalmente per due ragioni: una religiosa, legata al Monastero e alle leggende a esso legato e una più profana relativa alla… birra. Quella dei monaci! Questa bevanda è prodotta secondo un'antica ricetta dai monaci Benedettini che vivono sul monte dal 1400, anno in cui si fa risalire la costruzione del Convento, e che è legato a una storia curiosa e interessante: Albrecht III, duca bavarese di Straubing sul Danubio, s’innamorò e prese in sposa Agnes Bernauer. La giovane, figlia di un parrucchiere di Augusta, era di umili origini e il padre di Albrecht non solo non approvò il matrimonio, ma fece annegare la giovane nel Danubio. Albrecht, allora, per purificarsi della colpa del padre fondò il Monastero.
Oggi, il Monastero di Andechs, con il suo birrificio, il giardino, il ristorante e l‘hotel, è un luogo d'incontro e di preghiera molto apprezzato e richiama numerosi visitatori. Pregare e fare la birra sono due attività che riescono particolarmente bene nel Monastero di Andechs. Quando il richiamo del Sacro Monte si fa sentire, tutti gli assetati si fanno avanti: per cercare la grazia divina, per stare in compagnia, per pregare e per bere una buona birra. Ogni anno il Convento produce oltre 100.000 ettolitri di birra ed è distribuita non solo in Germania ma anche in molti paesi europei. Un piacere per il corpo e l'anima. Il Monastero non produce solo birra. Ottime le grappe e i liquori prodotte solo con ingredienti naturali, alcool puro ed erbe aromatiche e curative di montagna, fresche o essiccate. E ancora, liquori alla frutta, al miele, con frutti di bosco e al ribes.
Pur mantenendo la struttura storica, nei primi anni novanta, il Monastero è stato ristrutturato anche come albergo. Ospitalità e benessere fisico qui sono scritti a caratteri cubitali da oltre 500 anni, fedeli alla regola benedettina. Il Monastero propone settimane di vacanza per giovani, giorni del silenzio e meditazione, esercizi spirituali e seminari in piccoli gruppi. A disposizione nel Monastero vi sono aree picnik, dove potersi gustare una colazione a sacco e godersi la buona birra del Convento, ma anche chi arriva senza un cestino merenda, una vasta scelta di piatti caldi e freddi, vere prelibatezze della tipica cucina bavarese, attendono i pellegrini in una taverna con più di 1000 posti a sedere. Nelle belle giornate, dalle terrazze si può ammirare una splendida vista sulle Alpi bavaresi gustando una grigliata, formaggi o salsicce. Il tutto accompagnato da una buona birra Andechs.
Da visitare: la chiesa conventuale, costruita nel XVIII secolo in stile rococò, il giardino con erbe aromatiche e piante officinali, il tradizionale giardino del monastero, la distilleria, l'area dedicata all'apicoltura e il negozio. Suggerita anche un’escursione al lago di Ammer, il lago dei romantici. Se si vuole fare un giro nel lago, ci sono i traghetti che partono dal paese di Herrsching, dove c'è un ampio parcheggio e la fermata della metropolitana suburbana S8.

Benvenuti al Sacro Monte di Andechs. Prost, alla salute!



PHOTOGALLERY
clicca sulla foto per ingrandire
Come arrivare al Sacro Monte di Andechs

Una comoda soluzione è prendere la metropolitana suburbana S8 partendo dalla Hauptbahnhof, la stazione centrale di Monaco di Baviera, con arrivo a Herrsching am Ammersee. Da qui, si può percorrere il sentiero panoramico, di circa 4 Km, che parte dalla stazione di Herrsching riconoscibile con il cartello “Fußweg nach Andechs” (sentiero per Andechs) e porta dalla valle di Kien (Kiental) fino ad Andechs. L’alternativa, un po’ costosa soprattutto se si è da soli, è il taxi.

Mappa stradale
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici o lascia un commento. Grazie.
potrebbe interessarti anche:
Innsburck1
La città di Innsbruck prende il suo nome da Inn e bruck, cioè ponte sul fiume Inn e rimase una località di confine per tutta l'epoca dell'Impero Romano.
leggi tutto
by il Vagamondo / Austria / città d'arte / 13 giu 2017
Unico nel suo genere in Europa, l'Erwin Hymer Museum propone in 10mila metri quadri un viaggio attraverso 90 anni di storia del turismo en plein air: dalle prime caravan degli anni
leggi tutto
by il Vagamondo / Germania / musei e teatri / 15 feb 2017
Monaco di Baviera9
Monaco di Baviera, città tedesca famosa per l’Oktoberfest, la festa della birra più grande del mondo che ogni anno, per due settimane si tiene a Theresienwiese, il prato di Therese, una
leggi tutto
by il Vagamondo / Germania / città d'arte29 nov 2016
 
 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu