MENU
MENU
Vai ai contenuti

Itinerari: cosa vedere in Austria

Hallstatt-Austria

Itinerari, idee di viaggio e consigli utili sui luoghi da visitare, cosa fare, mangiare e vedere in Austria.

L'Austria ha la sua alta stagione da aprile a ottobre, in particolare a luglio e agosto, e le feste principali, come i famosi mercatini di Natale, sono i periodi in cui è più affollata. Il periodo migliore per visitare le città austriache o i parchi naturali, per fare escursionismo o sport, è dalla primavera all'autunno, quando ci sono temperature miti e belle giornate di sole. Alla fine di luglio, inoltre, i fiori alpini sono in piena fioritura. Il clima in Austria è ampiamente continentale, con inverni freddi ed estati calde e soleggiate. Il Nord del paese ha un clima tipicamente continentale, freddo e piovoso. La regione della Bassa Austria, Vienna e il Burgenland sono influenzate dal clima della Russia meridionale e orientale, e il clima è sicuramente più mite rispetto a quella della montagna o dell'Alta Austria. Ciò vale anche per l'altra regione, l'area a sud delle Alpi orientali in Carinzia e Stiria, dove il clima è mite e le estati sono piacevoli. L'area alpina nella parte occidentale del paese ha un clima generalmente più rigido. L'Austria è un Paese con tanti paesaggi incantevoli, luoghi storici e opere d'arte uniche, per cui è una meta di vacanza ideale per tutti. Il paese v’incanterà con il gusto della cucina austro-ungherese e viennese, il suono della musica di compositori famosi in tutto il mondo e la vista di bellissime cattedrali e palazzi barocchi, e il dolce profumo delle erbe di montagna. Uno dei motivi più diffusi per visitare l'Austria è sciare sulle sue meravigliose Alpi, una delle destinazioni più importanti d'Europa per gli sport invernali: sci, snowboard, slittino, slitta a cavallo, curling e pattinaggio. La stagione sciistica va da novembre ad aprile.

hotel a prezzi vantaggiosi in austria



Cosa vedere in Austria

città d'arte



Cosa fare in Austria

il Vagamondo.it © 2019
ISCRIVITI  ALLA  NEWSLETTER
Torna ai contenuti