Sardegna: cosa fare e cosa vedere

Vagamondo.it ti aiuta a organizzare il tuo viaggio in Sardegna. Dove dormire, come arrivare in Sardegna con traghetti low cost, cosa mangiare e cosa vedere.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sardegna: cosa fare e cosa vedere
by il Vagamondo / Sardegna / mare e spiagge / 13 lug 2018

Sardegna cosa fare e cosa vedere

Che la Sardegna sia uno dei luoghi più interessanti e belli da visitare non è certo una novità. È un luogo in cui è possibile unire con naturalezza il fascino delle sue terre con la suggestione delle atmosfere. Non mancano il divertimento e il relax, così come l’avventura e la movida notturna, tutto dipende dal capire a quale tipologia di viaggiatori apparteniamo.
La Sardegna è perfetta per chi ama fare nuove esperienze e vivere emozioni uniche abbandonandosi agli stimoli che un luogo regala.
Capire cosa fare e cosa vedere in Sardegna non è così difficile, considerato che a ogni angolo è ricca di luoghi da scoprire e cose da fare, tra sport acquatici, passeggiate in campagna, giri per musei e siti archeologici. Senza contare le passeggiate romantiche in riva al mare all’ora del tramonto.
Da non sottovalutare che ogni anno questa meta è la più scelta tra tutte quelle italiane perché è adatta sia a turisti in coppia, così come alle famiglie con figli e agli amici che cercano divertimento in una tipica vacanza estiva dove poter assaporare le atmosfere e le emozioni che, inutile negarlo, soltanto un viaggio al mare permette di vivere.

Organizzare il viaggio in Sardegna
Il viaggio inteso proprio come la modalità per raggiungere una destinazione è l’elemento a cui è importante fare più attenzione prima di programmare le varie tappe. Si tratta infatti di un dettaglio prezioso sia per garantire una partenza con tutti gli agi, sia per garantirci un risparmio che non si disdegna mai.
Raggiungi Cagliari tramite traghetto da Civitavecchia per rendere il viaggio ancora più piacevole, ma soprattutto per scegliere una soluzione che meglio vada incontro alle esigenze tue e di chi viaggia insieme a te.
Organizzare con attenzione e cura il viaggio significa rendere le ore di percorrenza più piacevoli, per questo sarebbe un’idea interessante quella di portare con noi tutto ciò che preferiamo per far passare più rapidamente il tempo, quindi sì a cuffie, tablet, libri e tutto ciò che si desidera. Non sarebbe poi una cattiva idea dedicare del tempo alle immagini della natura, tra mare e terra ferma.

Cosa fare e cosa vedere in Sardegna
Racchiudere in una sola lista tutto ciò che si dovrebbe fare e vedere in Sardegna sarebbe riduttivo, eppure qualche dritta su cosa non perdere è davvero utile.

Sardegna2

Le spiagge sono sicuramente uno dei punti di maggiore interesse di questa isola. Anche se non siamo appassionati di mare sarà difficile non restare affascinati da spiagge come Stintino, Cala Mariolu, Cala Spinosa, Tuerredda, Solanas, il parco nazionale dell’arcipelago della Maddalena e moltissime altre tutte da scoprire per una vacanza da sogno.
Tra i luoghi che non sono prettamente marini c’è Villaggio di Tiscali, sito archeologico di epoca nuragica e Cala Goloritzè che sì, è una spiaggia ma si può raggiungere anche soltanto per ammirare il monumento naturale famoso per il suo pinnacolo di 143 metri, nato da una frana del 1962.
Trekking, sport acquatici, lunghe passeggiate e bagni interminabili sono soltanto alcune delle attività che la Sardegna offre ai suoi avventori.

Mappa stradale
Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici o lascia un commento. Grazie.
 
 
Cerca nel sito
Torna ai contenuti | Torna al menu