Weekend ad Amsterdam: idee e consigli utili per un viaggio low cost - il Vagamondo

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Weekend ad Amsterdam: idee e consigli utili per un viaggio low cost

by il Vagamondo / Olanda / guide viaggi / 22 mar 2016

Amsterdam con i suoi caratteristici canali, circondati da piccole case del XVII secolo, è una delle capitali più affascinanti d’Europa. La bicicletta è il mezzo di trasporto più popolare e più pratico ad Amsterdam. I tram, gli autobus e la metropolitana effettuano le loro corse dalle 06.00 della mattina alle 00.30 della notte. Tra le 00.30 e le 07.30 circolano autobus notturni. Ottimi gli abbonamenti per 24, 48, 72 e 96 ore. L’aeroporto di Amsterdam, Schiphol, è l’aeroporto principale dell’Olanda, ma anche gli aeroporti più piccoli, quali quello di Rotterdam o di Eindhoven, non sono molto lontani da Amsterdam. Il mezzo più facile e più economico per arrivare ad Amsterdam da Schiphol è il treno.


Schiphol Amsterdam Airport

Da vedere assolutamente ad Amsterdam: il Van Gogh Museum, Piazza Dam, il Rijksmuseum, una gita in barca lungo i canali, Piazza Dam, Red Light District, il popolare quartiere a luci rosse, la Casa di Anna Frank, l’Ajax Football Stadium per gli appassionati del calcio e l’Heineken Experience, un tempo la principale fabbrica di birra della città, è un omaggio a una delle birre più amate del mondo: la Birra Heineken. Un’esperienza allo stesso tempo divertente e istruttiva. L’ingresso comprende 3 bevande (birra o soda) e un souvenir dell’attrazione. Appena fuori Amsterdam, da visitare: Edam, Volendam e Marken.


Heineken Experience

Per un piatto saporito, in stazione di fianco ai binari, c'è il Grand Cafe-Restaurant 1e klas, bellissima brasserie con una location molto suggestiva e con interni in stile Art Nouveau, del tardo XIX secolo. Si mangia bene e con un servizio molto efficiente. Da non perdere, anche per chi non ama i fast food, una squisita crocchetta da Febo, catena di fast food olandese con la particolarità di avere all'interno del locale una serie di sportellini a vetro dove, inserendo le monete richieste, si può prelevare e gustare squisite crocchette, fornite fresche a ogni ora del giorno, in vari gusti. Provare per credere!


Febo Amsterdam

Nel dopo-cena, con un’elevata possibilità di stringere nuove amicizie, numerosi i pub, i bar e le sale concerto che meritano una visita: il Jazz Café Alto, con musica dal vivo, il Jimmy Woo, il night club più popolare della città, l’Heineken Music Hall, pensata per fornire un'ottima acustica alla musica, composta di due sale, la più grande con una capacità di 5500 persone, mentre la sala più piccola, per i dopo-concerto, ha una capacità di 700 persone e il nuovissimo Air, l’ex storica discoteca IT oggi completamente rinnovata. Non perdetevi un pezzo di storia di Amsterdam, il Paradiso, centro musicale e culturale, in una splendida chiesa sconsacrata a Leidseplein, nel cuore della vita notturna della cittá, dove hanno suonato tutte le migliori band rock della storia come i Rolling Stones, i Beatles e i Sex Pistols.


Club Air Amsterdam

Per gli amanti del genere, l’immancabile Bulldog, catena di hotel e coffee-shop di fama mondiale. Tra le varie sedi della capitale, suggeriamo quello storico, situato a Oudezijds Voorburgwal, nel quartiere a luci rosse. In zona non perdete l’Hash, Marihuana & Hemp Museum, dedicato alla cannabis e ai suoi svariati usi: medico, religioso e culturale.


Bulldog coffee-shop Amsterdam


Per la notte, numerosi gli hotel ad Amsterdam, dal famoso Hans Brinker, vicino Leidseplein, vivace ostello con un buon rapporto qualità-prezzo, un bar e un ristorante al piano terra, al più costoso, ma molto particolare Amstel Botel, hotel tre stelle situato a bordo di una nave ormeggiata nel fiume IJ, nel centro di Amsterdam e offre un bar, camere moderne con vista sul fiume e un servizio traghetti gratuito con due corse all'ora per raggiungere la stazione centrale di Amsterdam in dieci minuti.


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici o lascia un commento. Grazie.
potrebbe interessarti anche
Benvenuti nella “città degli innamorati”, la più bella e più romantica del mondo. La “Villa Lumierè”, la “città della luce” è il nome con cui è conosciuta la città di Parigi. Passeggiando lungo i grandi viali alberati
by il Vagamondo / Francia / guide viaggi / 17 nov 2016
Barcellona è una delle capitali europee più apprezzate dal punto di vista turistico. Dispone di sei linee di metropolitana interconnesse che coprono un totale di 86,6 chilometri attraverso 123 stazioni. I treni circolano dalle
by il Vagamondo / Spagna / guide viaggi / 10 nov 2016
Londra è una città molto popolata, conta oltre 12 milioni di residenti in tutta l’area metropolitana e si estende per svariate decine di chilometri lungo la valle del Tamigi. A Londra ci sono cinque grandi aeroporti:
by il Vagamondo / Gran Bretagna / guide viaggi / 10 nov 2016
Cerchi Voli Economici
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu