MENU
MENU
Vai ai contenuti

Le migliori carte prepagate con IBAN per viaggiare

Vagamondo Travel Blog
Pubblicato da in Articoli blog · 29 Aprile 2021
Tags: cartaprepagatacarteprepagateesteroibanricaricabile

Migliori carte prepagate per viaggiare

Confronta e scegli la migliore carta prepagata con IBAN senza conto corrente ottima per viaggiare in Italia e all’estero


Le carte prepagate con IBAN senza conto corrente sono un utile strumento di pagamento quando si viaggia, soprattutto all’estero. Si ha la possibilità di muoversi senza portare eccessive quantità di denaro, eseguire pagamenti nei vari negozi e ristoranti, prelevare denaro contante su ATM e possono essere facilmente controllate tramite apposite app scaricabili sullo smartphone che consentono di tenere d’occhio il saldo e i movimenti e di ricaricarle con un semplice bonifico. Hanno la stessa comodità di una carta di credito, puoi usarle quasi ovunque senza preoccuparti di mandare il conto in rosso, poiché puoi spendere solo i soldi che ricarichi sulla carta. La sicurezza è tra i principali vantaggi di questo mezzo di pagamento, che offre la possibilità di evitare truffe o limitare i danni in caso di perdita e possono essere facilmente bloccate. I principali circuiti internazionali, Mastercard, Visa Electron e Maestro, assicurano standard elevati di sicurezza che eliminano i rischi in caso di furto o smarrimento. Le carte prepagate senza commissioni di transazione estera rappresentano oggi la soluzione più economica per prelevare denaro ed eseguire pagamenti all’estero in differenti valute, poiché i costi delle transazioni, soprattutto sui prelievi di contante, se si viaggia con le carte sbagliate, possono avere un costo enorme e incidere sulla spesa finale del viaggio.




cerca la migliore offerta di carta prepagata con Iban per viaggiare




Carta Hype

Carta Hype È una carta di pagamento emessa da Banca Sella, dotata di un codice IBAN, quindi, è come un vero conto corrente bancario. È possibile, infatti, inviare e ricevere bonifici bancari come accade per qualsiasi conto corrente, gestibili totalmente tramite l'app, disponibile per tutti i sistemi operativi più diffusi. HYPE fa parte del circuito MasterCard, potrai usarla per pagamenti e prelievi in qualsiasi parte del mondo. Il piano Start ha un canone annuo gratuito, mentre il piano Next, visti i benefici, ha un costo fisso di 1 € / mese, ossia 12 € / anno. Puoi ricaricare la tua HYPE mediante bonifico bancario verso il suo IBAN oppure in contanti presso una filiale Banca Sella. In entrambi i casi non verranno applicate commissioni. Quando si ritirano contanti dalla propria HYPE presso un bancomat in valuta Euro, non ci sono commissioni da pagare, a differenza della maggior parte delle altre carte ricaricabili presenti sul mercato. L’HYPE Start ha un limite di prelievo di 250 € / giorno mentre la sorella Next permette di prelevare 1.000 € / giorno. Attivare una nuova carta HYPE è facilissimo. Basta andare sul sito, registrarsi e dopo pochissimo tempo riceverete la vostra carta a casa.



Carta N26
Carta N26 E’ una banca online e ha una posizione di leadership a livello europeo. L’impresa è stata fondata nel 2015 in Germania, diffusa in 17 Paesi dell’UE e dal 2019, è presente anche negli Stati Uniti. Con la carta di debito N26, dotata di IBAN e appartenente al circuito di pagamento Mastercard, puoi fare tutto quello che fai normalmente con un conto corrente tradizionale: bonifici in entrata e uscita, acquisti online in sicurezza, addebiti per i pagamenti delle utenze e l’accredito dello stipendio o della pensione, impostare obiettivi di risparmio e condividere spese con famigliari e amici, attraverso un’app da scaricare sul proprio smartphone. Con l’iPhone puoi eseguire pagamenti attraverso Apple Pay, mentre se hai un telefono con sistema operativo Android puoi usare Google Pay. La carta N26 si ricarica anche senza bisogno di aver la carta fisicamente con te, tramite il versamento di contanti presso supermercati convenzionati, mostrando semplicemente il codice a barre generato dall’app alla cassa oppure con un bonifico da un altro conto corrente o da un’altra carta dotata di Iban. Per la carta N26 è previsto il pagamento dell’imposta di bollo allo Stato, pari a 34,20 Euro. Si è esenti da tale imposta qualora il valore medio di giacenza annua risultante dagli estratti conto sia inferiore a 5.000 Euro. Le funzioni principali della carta N26 sono: possibilità di eseguire pagamenti all’estero, possibilità di eseguire transazioni online in tutta sicurezza, possibilità di effettuare prelievi bancomat, possibilità di impostare obiettivi di risparmio, possibilità di utilizzare Spazi Condivisi per gestire le finanze in comune con altre persone, ricezione di sms di notifica in seguito ad acquisti e prelievi.
N26 offre quattro tipi di carte:
N26 Standard: oltre alle funzionalità principali, nessun canone, tre prelievi gratuiti in Euro al mese, quelli successivi hanno un costo fisso di 2 Euro per prelievo. Si pagano invece solo quelli in valuta estera pari a 1,7% dell’importo prelevato. Sui pagamenti in valuta non c’è alcuna commissione aggiuntiva sul cambio. Non si ricevono interessi sulle giacenze. Possibilità di richiedere la carta fisica trasparente con un piccolo costo di spedizione. N26 Smart: emessa con un canone mensile, disponibile in cinque colori, prelievi gratuiti in euro e dieci spazi per il risparmio. N26 You: emessa con un canone mensile, disponibile in cinque colori, prelievi gratuiti in euro e in valuta estera, dieci spazi per il risparmio e un’assicurazione con diverse coperture. N26 Metal: emessa con un canone mensile, prevede offerte di partner convenzionati, un’assistenza dedicata e diverse coperture assicurative.




Carta Wise
Carta Wise E’ una piattaforma di money transfert. La società, in precedenza chiamata Transferwise, con sede a Londra, ha voluto realizzare un sistema che potesse permettere di effettuare spostamenti di denaro all’estero in modo economico e con pochissimi passi. La carta ha un costo di 7 Euro, è abbinata al conto multivaluta Wise, completamente gratuito e può essere aperto solo se sei residente in Europa oppure nel Regno Unito. Prevede la possibilità di operare in 56 valute, convertendo il tuo denaro in pochi click, oltre ad avere l’attribuzione di un IBAN europeo attraverso il quale eseguire e ricevere pagamenti. Non è previsto nessun altro costo, se non al tasso di cambio applicato alle differenti valute.  La carta permette prelievi bancomat senza commissioni di 200 GBP al mese, superiori a 200 GBP sono soggetti a commissioni dell’1,75%, mentre oltre i due prelievi bancomat al mese 0.50 GBP per prelievo. E’ la carta perfetta per chi viaggia spesso. Puoi compiere acquisti in più valute con il tasso di cambio migliore e le commissioni più basse sul mercato e usarla in oltre 200 paesi e prelevare denaro da 2,3 milioni di sportelli bancomat o eseguire acquisti usando Google Pay e Apple Pay nei paesi supportati.




Ti è stato utile quest'articolo? Condividilo con i tuoi amici o lascia un commento. Grazie.







VAGAMONDO TRAVEL BLOG © 2021
ISCRIVITI  ALLA  NEWSLETTER
Torna ai contenuti